Balneazione: esiti sfavorevoli su due punti a Rossano

Calabria, Giovedì 18 Maggio 2017 - 14:04 di Redazione

Con nota trasmessa questa mattina al Sindaco di Rossano, e contestualmente alla Regione e al Ministero della Salute, il Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal ha comunicato che le analisi effettuate sul campione di acqua di mare, prelevato il 16 maggio scorso ai punti di campionamento denominati "100 mt destra e 100 mt sinistra del torrente Cino Piccolo" hanno dato esito sfavorevole per il superamento dei valori del parametro di Escherichia coli rispetto a quello imposto dalla normativa. Negli altri punti di campionamento presenti sul territorio comunale di Rossano, invece, l'esito delle analisi è stato favorevole.Il Dipartimento Arpacal di Cosenza ha chiesto, infine, al Sindaco di Rossano di avvisare la cittadinanza, identificare e rimuovere la causa dell'inquinamento. I risultati dei controlli suppletivi, che saranno effettuati al fine di verificare l'entità e la durata dell'inquinamento, saranno comunicati nel più breve tempo possibile.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code