Biodiversità: il Falco Pecchiaiolo sceglie ancora l’Aspromonte per nidificare (VIDEO)

Calabria, Venerdì 30 Giugno 2017 - 14:23 di Redazione

La specie simbolo della migrazione dei rapaci tra Italia e Africa, ripresa nei suoi momenti più naturali: dalla schiusa all’involo, grazie alle attività di tutela e monitoraggio condotte dal settore Biodiversità dell’Ente Parco, che ha confermato la nidificazione del Falco Pecchiaiolo in Aspromonte. La riproduzione della specie sul nostro territorio era già nota, ma, trattandosi di un migratore su lunghe distanze che può presentare fluttuazioni nella popolazione, il dato acquista un valore aggiunto per la sua conservazione. Un documento importantissimo per il valore scientifico e per certificare, una volta di più, la qualità del territorio del Parco dell’Aspromonte, sempre più habitat idoneo per la salvaguardia della flora e della fauna tipiche dell’ambiente mediterraneo montano tutelato dall’Area Protetta.   



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code