Balneazione: suppletive ok a Crucoli

Calabria, Lunedì 10 Luglio 2017 - 15:32 di Redazione

Rientrata la criticità che ha interessato il mare del comune di Crucoli, in provincia di Crotone. Venerdì mattina, infatti, i tecnici del Servizio Acque del Dipartimento di Crotone dell’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria), dopo aver comunicato l’esito sfavorevole delle analisi eseguite il 3 luglio scorso al Sindaco, al Ministero della Salute e alla Regione Calabria, individuando un superamento degli Enterococchi intestinali pari a 262 UFC/100 ml  (valore limite 200), hanno prontamente eseguito le analisi suppletive che hanno certificato il rientro nei valori previsti dalla normativa. Dopo la comunicazione inviata al Sindaco questa mattina, l’ordinanza sindacale di divieto temporaneo di balneazione, quindi, è stata subito revocata cittadino perché il tratto di mare  è tornato balneabile.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code