Anziani e assistenza in Calabria, lavoro possibile per 100 mila

Calabria, Venerdì 04 Maggio 2018 - 17:28 di Redazione

Sono almeno centomila le nuove opportunità di lavoro che, in base a dati demografici attuali e previsionali, potrebbero scaturire in Calabria da una moderna programmazione per un welfare delle cure territoriali. É quanto emerge dai risultati del progetto "Home Care Premium" condotto dall'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro e cofinanziato dall'Inps.    I risultati dell'iniziativa sperimentale, partita nel 2013 e che ha riguardato 140 assistiti, sono stati illustrati nel volume "Una buona pratica di cura della non autosufficienza" curato dal responsabile del progetto, il sociologo Franco Caccia, e che è stato presentato oggi alla Cittadella regionale su iniziativa di Federsanità Anci e Asp. Il testo, corredato da un ricco apparato fotografico, propone i contenuti, le metodologie e gli esiti del progetto di cura realizzato nel territorio del distretto socio-sanitario di Catanzaro e che ha interessato oltre 400 famiglie beneficiarie.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code