Reati commessi e denunciati nel 2017, Vibo maglia nera in Calabria

Calabria, Lunedì 22 Ottobre 2018 - 15:11 di Redazione

E' Vibo Valentia, in Calabria, la provincia con più reati commessi e denunciati nel 2017. Si pone al 51mo posto nazionale con 3.276,79 reati ogni 100 mila abitanti, in calo del 3% rispetto al 2016. E' quanto emerge dall'Indice della Criminalità elaborato dal Sole 24 Ore su dati forniti dal Ministero dell'Interno relativi al 2017. A seguire si trova Catanzaro (55ma con 3.217,09 in deciso calo, -11%). In 69ma posizione c'è Reggio Calabria (3.021,89 reati, -1%), al 78mo Crotone (2.885,28, +6%) e 82ma Cosenza (2.832,36, -4%).    Vibo è anche maglia nera a livello nazionale per omicidi, 15,5 ogni 100 mila abitanti, con un incremento del 127%; al quarto posto Crotone con 6,3 delitti, gli stessi del 2016. Crotone è anche terza a livello nazionale per reati di riciclaggio e impiego di denaro con 12,6 ed un incremento sul 2016 del 214%.    Sul fronte incendi sono tre le province calabresi nei primi cinque posti nazionali: Cosenza prima (111,9, +26%), Catanzaro seconda (105,9, +94%) e Crotone quinta (95,4, +8%).   

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code