Produzione cinematografica in Calabria per il regista catanzarese Alessandro Grande

Calabria, Lunedì 29 Ottobre 2018 - 16:33 di Redazione

La Calabria sarà ancora una volta protagonista di un’importate produzione cinematografica. Il nuovo progetto del regista Alessandro Grande, già vincitore del David di Donatello per il corto “Bismillah” – il cui titolo e plot sono ancora top secret - sarà prodotto da Bianca srl, casa di produzione di Donatella Botti che ha lanciato registi quali Matteo Garrone e Francesca Comencini e sostenuto le opere di autori di rilievo come Calopresti, Rubini e Martone. Le riprese di questa nuova produzione sono previste per il 2019. Per la ricerca degli attori sul territorio, la casa di produzione si è affidata a Lele Nucera, che ha svolto di recente i casting per “Il Miracolo”, “Trust”, “Liberi di scegliere” e “Zero zero zero”. In particolare, si cerca: una ragazza calabrese dai 14 ai 21 anni, che ne dimostri scenicamente 16, dal fisico longilineo, predisposta alla recitazione e al canto. Per candidarsi basta inviare entro il 7 novembre, una e-mail all’indirizzo obiettivicreativi@gmail.com indicando obbligatoriamente: nome; cognome; età; città di residenza; recapito telefonico proprio e di un genitore se minorenni; due foto (figura intera e primo piano).



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code