Un calabrese tra i premiati della XVII edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”

Calabria, Martedì 30 Ottobre 2018 - 08:48 di Redazione

Un calabrese tra i premiati della XVII edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” che si è tenuta nei giorni scorsi in Vaticano, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana, manifestazione che, ogni anno, attribuisce premi o riconoscimenti a persone provenienti da tutto il mondo che si sono distinte nel proprio campo di lavoro o di studio. Il Premio è patrocinato dal Senato della Repubblica, dal Ministero della Difesa, dal Ministero della Giustizia, dal Ministero dei Beni e Attività Culturali, dal Ministero del Turismo della Repubblica Ellenica e la cerimonia finale si svolge al cospetto di autorità religiose, civili, militari, esponenti del corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede e il Quirinale. Quest’anno, tra i 21 premiati, sono stati individuati solo tre italiani e tra questi, un calabrese, l’avv. Luigi Bulotta, cui è stata assegnato un diploma al merito con medaglia per la sua attività lavorativa. Bulotta, attualmente avvocato libero professionista, ha alle spalle una lunga e qualificata carriera nella Pubblica amministrazione dove ha ricoperto importanti incarichi dirigenziali, anche di livello generale; è stato, infatti, direttore generale dell’Azienda Sanitaria di Catanzaro e Commissario Straordinario dell’Azienda di Cosenza; nella Regione Calabria è stato dirigente generale del Dipartimento Turismo, in seguito del Dipartimento Bilancio e Patrimonio e, infine, del Dipartimento Organizzazione e Risorse umane. E’ stato anche dirigente dell’Ufficio legislativo della Regione, nonché coordinatore tecnico della Commissione Affari generali e istituzionale della Conferenza delle Regioni. Autore di varie pubblicazioni e scritti, tra cui una monografia sui rapporti tra Stato e confessioni religiose in Italia. A fianco della sua attività di dirigente pubblico, ha svolto e svolge, da oltre 30 anni, attività a servizio della Chiesa locale, come Consigliere, Vice Presidente, nonché, per 15 anni, Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento del Clero, nonché incaricato per la promozione del sostegno economico alla Chiesa e componente del Consiglio pastorale diocesano. Ha svolto e svolge varie attività in campo sociale quale presidente o componente del direttivo di alcune associazioni di promozione sociale. Attualmente è segretario nazionale della Consolidal. E’ stato anche Presidente della Fondazione regionale “Calabria Etica”, dove ha svolto un’intensa attività con varie iniziative, in particolare, a favore e supporto delle famiglie nel loro percorso educativo dei figli, istituendo nelle cinque province calabresi dei Centri per la famiglia, quale strutture operative dotate di personale qualificato.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code