Tensione all'ospedale Annunziata: due uomini aggrediscono guardie giurate

Calabria, Mercoledì 11 Gennaio 2017 - 19:50 di Redazione

Resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Con queste accuse una persona è stata arrestata e una denunciata questa mattina dalla polizia all'Ospedale Annunziata di Cosenza. Si tratta di L.S, 29 anni già noto alle forze dell'ordine e con obbligo di dimora nel comune di Messina, e ddi G.O 49 anni. I due hanno aggredito le guardie giurate a calci e pugni, causando la rottura del setto nasale ad uno dei vigilantes, che ha ricevuto una testata in faccia. Giunti sul posto, i pliziotti hanno trovato i due uomini in evidente stato di ebrezza. Le guardie avevano invitato i due uomini ad uscire dalla struttura perchè bivaccavano, bevevano alcolici e fumavano in luoghi non consentiti, importunando anche le persone presenti. Accompagnati presso gli uffici della Questura, erano censiti penalmente da precedenti di polizia: L.S. è stato arrestato per resistenza e lesioni aggravate, G.O. è stato denunciato per resistenza.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code