Sparò al padre ferendolo, disposta custodia cautelare per 16enne

Calabria, Mercoledì 14 Giugno 2017 - 19:57 di Redazione

Disposta un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 16enne vibonese che lo scorso 4 giugno tento di uccidere il padre 41enne, a Vibo Valentia. Il ragazzo è accusato di tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma da fuoco, spari in luogo pubblico e ricettazione. Dopo l'episodio si è consegnato ai Carabinieri due giorni dopo dichiarando di aver sparato contro il padre perché stanco dei maltrattamenti sulla madre. Il 16enne è stato trasferito nel carcere minorile di Catanzaro a disposizione dell’autorità giudiziaria.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code