Falsi incidenti stradali, 55 denunce

Calabria, Giovedì 15 Giugno 2017 - 10:14 di Redazione

I Carabinieri della Stazione di Platì, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 55 persone, alcune legate tra loro da vincoli di parentela, a vario titolo ritenute responsabili di concorso in truffa e fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona.Le attività di indagine sono partite dopo la denuncia sporta dal titolare di un’azienda di autodemolizione, contro ignoti, per truffa scaturita dalla falsa attestazione di fatture relative ad un incidente stradale mai avvenuto.Dal luglio 2011 all’agosto 2013,  i militari hanno scoperto 17  sinistri, tutti a carico dello stesso contraente assicurativo. Nei 17 sinistri, non sarebbe mai intervenuta alcuna forza di polizia nel rilevare gli incidenti e le controparti quindi avrebbero redatto nessuna constatazione amichevole.Gli indagati, in alcuni casi, avrebbero dichiarato di essere rimasti coinvolti in tamponamenti; altri danneggiavano le proprie auto o addirittura sostituivano parti integre con pezzi danneggiati in modo da  giustificare il falso incidente. Il danno complessivo accertato in danno alle compagnie assicurative ammonta a circa 250 mila euro.

News&Com



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code