Litiga con il marito e lo colpisce ai genitali, denunciata donna nel Cosentino

Calabria, Martedì 08 Agosto 2017 - 13:47 di Redazione

Al culmine di una lite per motivi di gelosia con il marito lo ha aggredito a mani nude colpendolo, violentemente, agli organi genitali e provocandogli delle serie ferite. E' accaduto ad Acri dove una donna di 42 anni di nazionalità cinese è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate.   

La vittima dell'aggressione, un uomo di 42 anni, anch'egli cinese, a causa delle lesioni riportate nelle parti intime, è stato portato prima nell'ospedale di Acri da dove poi è stato trasferito a Castrovillari per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L'uomo è attualmente ricoverato nel nosocomio della città del Pollino. Anche la donna ha riportato qualche lesione dovuta alla reazione del marito.    I militari, giunti sul posto, hanno accertato che alla base dell'aggressione c'è la forte gelosia covata dalla donna nei confronti del coniuge.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code