Trovati 233mila euro in contanti nascosti in un forno

Calabria, Lunedì 11 Settembre 2017 - 09:33 di Redazione

Oltre 233 mila euro in contanti. E' quanto hanno rivenuto i Carabinieri in un’abitazione in disuso a Melito di Porto Salvo, nel reggino. Sabato mattina nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Reggio Calabria i militari hanno trovato le banconote di vario taglio all’interno di un forno, assieme a 24 cartucce calibro 16. Il proprietario dell'immobile, un uomo di 40 anni, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria con l’accusa di riciclaggio e detenzione abusiva di munizioni.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code