Abusa sessualmente di una bimba di 10 anni figlia della convivente, fermato

Calabria, Mercoledì 13 Settembre 2017 - 14:32 di Redazione

Avrebbe abusato sessualmente di una bambina minore di 10 anni, figlia della convivente: è l'accusa contestata a Ernesto Modafferi, di 40 anni, già noto alle forze dell'ordine, sottoposto a fermo per violenza sessuale su minore dagli agenti del Commissariato di Gioia Tauro della Polizia di Stato. Il provvedimento di fermo è stato emesso dal pm della Procura di Palmi Domenico Cappelleri. E' stata la donna, alcuni giorni fa, a presentarsi alla polizia rivelando continui abusi sessuali e maltrattamenti, da parte del convivente ai danni della piccola figlia. Subito dopo la denuncia, la donna e la bambina sono state allontanate dall'abitazione dove risiedevano insieme con l'uomo e collocate in un centro di accoglienza per madri in difficoltà. Gli ulteriori accertamenti compiuti dagli investigatori della Polizia hanno portato, secondo l'accusa, a evidenziare ulteriori e più pregnanti elementi a carico di Modafferi. La piccola, in sede di audizione protetta, ha confermato gli abusi subìti.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code