Maltrattamenti in famiglia, un arresto

Calabria, Martedì 26 Settembre 2017 - 15:13 di Redazione

La polizia ha arrestato a Crotone un uomo di 37 anni, G.F., con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e porto ingiustificato di coltello. L'arresto é stato eseguito dagli agenti della Squadra volanti della Questura, che sono intervenuti dopo che la figlia di una coppia di coniugi ha telefonato al 113 segnalando una violenta lite tra i genitori. I poliziotti hanno raggiunto l'appartamento in cui era in corso la lite ed hanno bloccato G.F. mentre minacciava di morte la moglie brandendo un coltello da cucina che l'uomo ha fatto cadere a terra nel momento in cui si é trovato in presenza degli agenti.    G.F. ha anche opposto resistenza all'arresto, spintonando e colpendo gli agenti. Comportamento che gli é valso anche la contestazione del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo é stato posto agli arresti domiciliari.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code