'Ndrangheta, cocaina tra Italia e Sudamerica: 19 arresti a Roma

Calabria, Martedì 10 Ottobre 2017 - 10:57 di Redazione

Diciannove arresti e oltre 500 chili di cocaina sequestrati. E' il bilancio dell'operazione "La Romana- Fireman" che ha impegnato personale della Questura di Roma e del Comando provinciale della Guardia di finanza della capitale nell'esecuzione, sull'intero territorio nazionale, di una misura cautelare personale emessa dal Gip del Tribunale capitolino a carico degli appartenenti ad un'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti con base a Roma e ramificazioni all'estero.    Coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma, i finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Roma - Gruppo investigazione criminalita' organizzata - e gli agenti della Sezione narcotici della Squadra mobile, insieme con  militari del Gruppo della Guardia di finanza di Malpensa e ad agenti del Commissariato di Fidene Serpentara, hanno condotto indagini, anche attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, che hanno permesso di accertare l'esistenza, nella capitale, di un agguerrito gruppo criminale, responsabile di numerose importazioni di droga, in parte destinate alla 'ndrangheta e, in particolare, alla cosca "Alvaro" di Sinopoli (Reggio Calabria).   

 

Foto La Stampa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code