Tenta suicidio, polizia salva donna a Lamezia

Calabria, Lunedì 19 Marzo 2018 - 14:00 di Redazione

Nelle prime ore della mattinata di venerdì, personale della Squadra Volante del  Commissariato di PS di Lamezia Terme interveniva tempestivamente in piazza Borelli ove era stata segnalata una donna in difficoltà. Gli Agenti in servizio di controllo del territorio, giunti sul posto notavano una donna di circa 50 anni che, a cavalcioni sulla ringhiera, stava tentando di gettarsi dal ponte sul fiume Piazza, in quel momento trattenuta a stento da un passante. Gli operatori della Volante scendevano immediatamente dall'auto di servizio e mantenendo un atteggiamento cauto e rassicurante, si avvicinavano alla donna riuscendo ad afferrarla per le braccia e a metterla in sicurezza portandola nella vicina piazzola di una stazione di servizio posta nelle vicinanze. Considerato lo stato confusionale in cui versava, la donna veniva affidata alle cure di personale medico del 118, il cui intervento era stato tempestivamente richiesto dalla Sala Operativa. Poiché la donna continuava a chiedere di essere lasciata andare perché voleva togliersi la vita, il personale medico decideva di condurla in ospedale con l'ausilio dei poliziotti. Dopo gli accertamenti sanitari la donna veniva ricoverata nel locale Ospedale Civile.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code