Un arresto per omicidio Femia a Roma

Reggio Calabria, Martedì 16 Luglio 2013 - 19:52

Redazione Reggio

La Squadra mobile di Roma ha arrestato Gianni Cretarola, accusato di essere l'esecutore dell'omicidio del boss della 'ndrangheta Vincenzo Femia, 67 anni, ucciso nella capitale a gennaio. Femia, legato alle cosche di San Luca ma da decenni trapiantato nella capitale, morì in un agguato a Trigoria. Dietro l'omicidio potrebbe nascondersi il progetto criminale per l'apertura di una nuova cellula 'locale' della 'ndrangheta a Roma alla quale la vittima si sarebbe opposta. (Ansa)



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Cristina Rotundo   |   P.Iva 00951000793 Mediagraf
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code