Diciassettenne annega in piscina

Calabria, Venerdì 08 Giugno 2018 - 17:29 di Redazione

Un ragazzo di 17 anni, Gabriel Cazaciuc, di nazionalità romena, è morto mentre si trovava in piscina, in una struttura turistica situata a Torano Scalo, nei pressi dello svincolo autostradale, in provincia di Cosenza.    Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo si trovava in piscina con degli amici, quando, per cause in corso di accertamento, è annegato. L'intervento del bagnino e degli amici è stato immediato. Sul posto è intervenuta anche l'eliambulanza decollata da Lamezia Terme, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.    Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Rende. Il sostituto procuratore di turno, Giuseppe Cava, ha disposto l'autopsia per accertare le cause della morte.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code