Controlli dei carabinieri nel settore agricolo, agroalimentare e forestale

Calabria, Lunedì 16 Luglio 2018 - 17:48 di Redazione

I carabinieri della locale stazione, unitamente a quelli della Stazione Carabinieri Forestale di Santa Severina,  Savelli e personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Crotone nonché del N.A.S. di Catanzaro, hanno eseguito una serie di controlli alle aziende ricadenti nel Comune di Roccabernarda. L’attività ha consentito di individuare e sanzionare la titolare di un’azienda agricola, ritenuta responsabile di aver installato impianti audiovisivi o altri strumenti di controllo a distanza sulle attività dei lavoratori in assenza di apposito provvedimento autorizzativo dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Crotone. Nel medesimo contesto operativo è stata contestata una sanzione amministrativa di circa 5.000 euro al titolare di un’azienda agricola/allevamento, per la detenzione di trenta capi caprini privi di identificazione e non registrati alla banca dati nazionale anagrafe animale,  opportunamente sottoposti a sequestro amministrativo.

Cutro (KR) – esecuzione ordinanza di carcerazione.   I carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di carcerazione emessa, dall’Ufficio di Sorveglianza di Catanzaro, nei confronti di un 39enne, già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni effettuate dai militari in seguito alle violazioni delle prescrizioni imposte dalla citata misura.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code