Arrestato investitore centauro su SS 106

Calabria, Giovedì 19 Luglio 2018 - 08:06 di Redazione

Il personale del Distaccamento di Polizia stradale di Brancaleone ha arrestato un giovane di 23 anni, S.D., di Locri, con l'accusa di omicidio stradale. Il giovane é accusato di essere il responsabile dell'incidente stradale avvenuto a Gioiosa Jonica, lungo la statale 106 jonica, in cui é morto R.M., di 24 anni, di Portigliola, che era alla guida di una moto.    "Gli accertamenti tecnici eseguiti dagli agenti della Polizia di Stato - é detto in un comunicato della Questura di Reggio Calabria - hanno consentito di accertare la responsabilità di S.D. in ordine al sinistro. Il giovane, sottoposto agli accertamenti alcolemici nel sangue, è risultato positivo con un tasso di alcool sensibilmente superiore a quello consentito dalla normativa in materia".

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code