Furto aggravato di energia elettrica, due arresti

Calabria, Lunedì 22 Ottobre 2018 - 15:23 di Redazione

I carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato S.N. 47enne imprenditore del luogo ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. I militari hanno accertato che l’uomo sottraeva energia elettrica ai danni della società distributrice, realizzando un bypass, collegato direttamente alla rete e determinando un danno quantificato in euro 20.000,00 circa. Medesimo reato commesso anche a Cutro, dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato R.L. 57enne, operaio del luogo. Anche lui aveva realizzato un bypass presso la sua abitazione, con annesso deposito adibito a falegnameria, sottraendo energia elettrica ai danni della società distributrice e determinando un danno economico quantificato in euro 126.000,00 circa.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code