Cani addestrati per combattimenti, 7 arresti

Calabria, Martedì 06 Novembre 2018 - 15:19 di Redazione

Sette persone sono state arrestate dalla polizia di Stato nella Piana di Gioia Tauro con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti nell'ambito di un'indagine che ha portato anche alla scoperta di un'attività di addestramento di cani che venivano utilizzati per la partecipazione a combattimenti.    L'indagine, condotta dalla Squadra mobile di Reggio Calabria e dal Commissariato di Taurianova, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, ha portato anche al sequestro di sette cani che venivano utilizzati per i combattimenti. É stato sequestrato inoltre un consistente quantitativo di anabolizzanti che servivano per rafforzare la massa muscolare dei cani e renderli, dunque, più forti per i combattimenti, oltre a sostanze che venivano somministrate agli animali per aumentarne l'aggressività.    I cani utilizzati per i combattimenti venivano ospitati in locali che sono stati posti sotto sequestro.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code