Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, arrestati due catanzaresi

Calabria, Martedì 06 Novembre 2018 - 16:35 di Redazione

Sabato scorso due catanzaresi , I.M. di 53 anni e C.M. di 20 anni, sono stati trovati in possesso di 93,60 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Ad accorgersi di comportamenti guardinghi sono stati gli Agenti della Squadra Volante  durante lo svolgimento di servizi sul territorio nelle zone del quartiere di Mater Domini. Dei  due individui che erano all’interno di un’autovettura uno era già noto per vari precedenti di polizia ed in particolare per spaccio di sostanza stupefacenti. I poliziotti notavano il 53 enne scendere dall’auto per recarsi in un palazzo lì vicino e, dopo pochi minuti, ritornare sul mezzo stringendo in modo sospetto il giubbino che indossava, come se occultasse qualcosa al suo interno. Risalito sull’automobile, i due si dirigevano su una via laterale di Viale Campanella, dove la pattuglia della Volante li fermava per effettuare il controllo. I.M. compreso che sarebbe stata effettuata la perquisizione, estraeva da sotto il cruscotto del passeggero un sacchetto di notevoli dimensioni contenente presumibilmente marijuana, che è stato posto sotto sequestro. La natura dello stupefacente è stata confermata dalle successive analisi di laboratorio eseguite da personale del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica. I.M. e C.M. sono stati tratti in arresto per  il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno sono stati sottoposti ai domiciliari presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code