Prosegue con successo la partecipazione della Regione al Salone del libro di Torino

Calabria, Domenica 21 Maggio 2017 - 17:52 di Redazione

Un fine settimana di grande interesse per la partecipazione della Regione Calabria al Salone Internazionale del Libro di Torino. In una edizione da record per la manifestazione torinese, il programma calabrese e lo stand dedicato a Corrado Alvaro- riporta un comunicato dell’Ufficio stampa della Giunta-  hanno attirato l'attenzione del qualificato pubblico della fiera che si tiene al Lingotto,  giunta alla sua trentesima edizione. Sabato 20 maggio, il Presidente della Regione Mario Oliverio  è intervenuto nello Spazio Calabria per un incontro sui beni culturali e naturalistici con l'Osservatorio Unesco, coordinato da Patrizia Nardi,  e ha preso parte all'appuntamento nella sezione ufficiale del Salone "Superfestival" sul tema del confronto con la Turchia di ieri e oggi attraverso lo sguardo di Corrado Alvaro, inviato nel paese asiatico per La Stampa nel 1932. Ospite internazionale,  per l'occasione, della Regione e degli organizzatori del Tropea Festival Leggere&Scriver, l'esule turco Yavuz Baydar che ha aperto la discussione sulla Turchia attuale e i suoi rivolgimenti politici, assieme alla giornalista de La Stampa Marta Ottaviani. Al dibattito, introdotto da Salvatore Bullotta, hanno preso parte, oltre al Presidente Oliverio, anche Vito Teti, Nuccio Ordine, Gilberto Floriani e il Presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto. Tra gli altri, lo Spazio Calabria ha ospitato gli interventi del Presidente Luciano Violante, di Vittorio Sgarbi, e le presentazioni degli scrittori Carmine Abate, Gioacchino Criaco, Domenico Dara, Mimmo Gangemi, di Ilario Ammendolia, Mario Caligiuri, del consigliere Orlandino Greco con un suo libro e del consigliere Giuseppe Aieta, del Presidente Nicola Irto e dell'Assessore regionale all'Istruzione  Federica Roccisano. Anche il Presidente del Salone del Libro, l'ex ministro Massimo Bray, è stato ospite dello Spazio Calabria e con il Presidente Oliverio si è soffermato alla presentazione di “Trame Festival”, l'evento dedicato ai libri sulle mafie, che si tiene a Lamezia Terme per il settimo anno. Il Presidente Oliverio si è complimentato con Bray per il grande successo della trentesima edizione del Salone del Libro e ha dichiarato che "la grande partecipazione di pubblico alla storica fiera dell'editoria è il sintomo di un rinnovato interesse per la discussione e l'approfondimento sulle idee e i grandi temi del nostro tempo. Anche per questo- ha proseguito-  abbiamo dedicato molta attenzione alla figura di Corrado Alvaro, intellettuale europeo e mediterraneo, che partendo dalla Calabria ha raccontato il mondo attraverso le sue opere e sui più prestigiosi giornali dell'epoca, e il cui ricordo oggi è quanto mai opportuno considerato il tema generale del Salone torinese 2017 che è ‘Oltre il confine’.” “ La promozione della lettura, e della cultura attraverso di essa - ha detto ancora  Oliverio -,  ci contente di creare ponti tra mondi diversi, come tra una sponda e l'altra del Mediterraneo,  e per noi è essenziale rompere le barriere per la costruzione di una società più giusta. La cultura è un veicolo di promozione e inclusione sociale e incentivare la lettura è un passo fondamentale per sostenere la diffusione e la fruizione della cultura. Per questo, negli ultimi due anni, abbiamo investito e continueremo ad investire nelle biblioteche calabresi, nei progetti sulla lettura e nei festival dei libri. Un ringraziamento va ai nostri editori e autori che hanno animato lo Spazio Calabria, che ha raggiunto un notevole successo tra il pubblico del Salone, per cui siamo molto soddisfatti". Oltre ai libri e alle proiezioni anche la musica è stata protagonista dello Spazio Calabria. Dopo Francesca Prestia,  nel giornata di apertura, si sono tra gli altri esibiti nei giorni successivi Cataldo Perri e Peppe Voltarelli.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code