Dieci anni di “Noi Che”, torna la festa che ogni estate celebra gli anni più belli del secolo scorso

Calabria, Giovedì 26 Luglio 2018 - 11:11 di Redazione

E sono dieci. Dieci anni di “Noi Che” la festa che ogni estate celebra gli anni più belli del secolo scorso, gli anni ottanta. La festa più attesa della costa dei saraceni . Ideata da Roberto Talarico è diventata uno degli eventi notturni più longevi d’Italia. Certamente la festa più imitata in Calabria, ma “Noi Che”, come canterebbe il grande Vasco Rossi, è “ancora qua, eh già!”, le altre non si sa… “Il freddo quando arriva poi va via”, e ora è tempo di estate, è tempo di “Noi Che” . L’organizzazione è in moto da tempo e chiede a tutti i suoi sostenitori di avere ancora un po’ di pazienza , soltanto “Il tempo di inventarci un'altra diavoleria”. Perché il decennale di “Noi Che” sarà speciale, sarà ancora una volta unico e inimitabile. Sarà ricco di tante sorprese, di tante novità. Sarà una edizione degna di un traguardo così importante. Tranquilli, la formula magica, gli ingredienti rimarranno pressoché gli stessi, saranno solo ben assortiti e arricchiti. Ma per il momento non vogliamo anticiparvi nulla. A chi continua a chiedere impazientemente basterà sapere che la macchina del tempo di “Noi Che” vi regalerà ancora una volta un bellissimo viaggio negli anni più belli della “discomusic”. Sarà come ritornare in quel periodo storico fortemente caratterizzato nella moda e nello stile di vita. Perché gli anni ottanta sono stati diversi, come è diversa “Noi Che”. Perché da quel decennio che ha segnato un’epoca molte cose sono cambiate: abitudini, mode e tradizioni. Non ci sono più i telefoni a gettoni, non si gioca più a campana, non è più il tempo delle mele. Gli anni ottanta sono stati un vero e proprio spartiacque tra il boom economico degli anni sessanta e la “web generation” degli anni duemila. Un periodo che, per chi ha avuto la fortuna di viverlo, ha segnato la nascita di tendenze, nuove mode, benessere, rivoluzione sessuale (dopo la breve parentesi del sessantotto), dei primi computer domestici, di film “cult” quali “Flashdance” e della nuova “discomusic”. Non esente da questa “contaminazione” sociale e culturale anche la vita dei ragazzi Catanzaresi è stata indissolubilmente segnata da quel decennio che oggi rivive in “Noi Che”. E soprattutto quest’anno, in occasione del decennale, lo staff riqualificato vuole provocare in tutti un “déjà vu” di emozioni ancora una volta difficili da dimenticare. Perché se ogni estate, sulle spiagge della Costa Dei Saraceni sotto gli ombrelloni, in riva al mare, mentre si passeggia sul lungomare, mentre si gusta un buon gelato, da dieci anni a questa parte, non si parla d’altro, un motivo ci sarà. “Noi Che” ormai è diventato un appuntamento fisso. Un appuntamento da cerchiare in rosso sul calendario, perché non è estate senza “Noi Che”…



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code