Molinaro: in primo piano sempre trasparenza, legalità e qualità dei progetti

Calabria, Mercoledì 13 Settembre 2017 - 07:48 di Redazione

La nota odierna con i chiarimenti del Dipartimento Agricoltura  sulle graduatorie della Misura 4 del PSR,  rappresenta una opportuna e importante precisazione volta  a rassicurare gli agricoltori interessati. Adesso per la Coldiretti Calabria, che aveva posto in rilievo la vicenda, occorre essere necessariamente conseguenti e consolidare gli impegni presi. “Siamo certi – afferma Coldiretti- che il Presidente Oliverio  darà disposizioni al Dipartimento Regionale Agricoltura affinchè utilizzi, in trasparenza, tutti gli strumenti a disposizione per le istanze di riesame delle domande curando in particolare la consultazione  e l’utilizzo di tutte le banche dati della Pubblica Amministrazione compreso il fascicolo di progetto detenuto dai CAA.. L’introduzione di una metodologia siffatta, magari validata da un apposito manuale, oltre ad essere sinonimo di buona amministrazione, offre certezze nel tempo, elimina la provvisorietà delle procedure, pone al riparo da eventuali rilievi compresi quelli della Commissione Europea  e introduce un metodo completo per un controllo gestionale ed operativo utile per l’obiettivo della semplificazione amministrativa e sburocratizzazione. Molinaro in conclusione  ribadisce che in primo piano deve esserci sempre trasparenza, legalità e qualità dei progetti.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code