Pisano (Ugl): "Telecomunicazioni, Calabria 0.0"

Calabria, Martedì 20 Marzo 2018 - 14:40 di Redazione

Sentiamo troppo spesso parlare di politiche di sviluppo, di infrastrutture capaci di proiettare la nostra Regione ed il paese nell’era digitale.   Parole  che rischiano di rimanere “vuote” quando attraverso gli organi di stampa, nazionali e non, scopriamo che,  rispetto alla terza gara relativa all’accesso ai fondi europei per la Banda Ultra-larga  ed alla stipula della convenzione operativa, per la copertura delle aree cosi dette “bianche”, a differenza di Sardegna e Puglia, la Calabria sia ancora ferma al palo.   Tale provvedimento dovrebbe essere discusso e passare in giunta, ma ad oggi sembra essere tutto fermo, lasciando intendere che la tempistica potrebbe far slittare tutto al mese di settembre.   Siamo perfettamente consci ed al corrente della impasse politica che vive l’Italia ed ancor più la politica Calabrese e per tali ragioni,  come Organizzazione Sindacale, non possiamo esprimere che forte rammarico ed amarezza nel vedere, ancora una volta, la nostra Regione coinvolta in un dibattito che, a livello nazionale, la vede oggetto di scherno.   È quasi come se la burocrazia e la cattiva amministrazione volessero, per l’ennesima volta, chiudere le porte in  faccia ad una occasione di sviluppo.   Altro che Calabria 2.0, senza inversione di tendenza continueremo a parlare di Calabria 0.0.   In una terra come la nostra, con un tasso di disoccupazione che ci relega agli ultimi posti delle classifiche nazionali, un forte impulso politico-programmatico è l’unica via per costruire non solo la Calabria dell’era digitale ma soprattutto la Calabria dei Calabresi.   Senza strumentalizzazioni, pensiamo che una partita come la “Digitalizzazione” del territorio debba essere affrontata e gestita con maggiore responsabilità e ragionevolezza.   Esortiamo l’amministrazione regionale e la Giunta che fa capo al Presidente Oliverio a voler portare a compimento la stipula della convenzione operativa per la Fibra Ottica.    La UGL Telecomunicazioni Calabria è dalla parte dei Calabresi che hanno il diritto di guardare la Futuro convinti che continuare ad occupare ultimi posti, in qualsiasi classifica, sia un mortificazione che deve nel più breve tempo possibile diventare solo un brutto ricordo.    

Pierpaolo Pisano Segreteria Regionale UGL Telecomunicazioni Calabria  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code