D'Agostino: "Attenzione a sanità del nostro territorio è alta e sta producendo risultati concreti"

Calabria, Mercoledì 18 Luglio 2018 - 19:37 di Redazione

“L’attenzione verso la sanità del nostro territorio è alta e sta producendo risultati concreti, nonostante le difficoltà antiche e strutturali del sistema”. Lo ha affermato il presidente della quinta Commissione consiliare ‘Riforme’, a conclusione di un sopralluogo effettuato al Poliambulatorio di Taurianova con il Direttore sanitario dell’Asp di Reggio Calabria, dr. Pasquale Mesiti, e con il dirigente dell’Ufficio Tecnico, arch. Pasquale Ferraro. “Il Poliambulatorio di Taurianova – ha spiegato D’Agostino – è un punto di assoluto interesse per i cittadini della Piana di Gioia Tauro. Con le sue ventisette aree specialistiche la struttura risponde alle esigenze di un comprensorio vasto, ponendosi come presidio strategico per la rete territoriale dell’Asp reggina. Da tempo, consapevole delle criticità che la interessano, avevo chiesto interventi urgenti per l’adeguamento strutturale e per il potenziamento degli ambulatori. Solleciti che hanno condotto all’incontro odierno, per il quale ha lavorato anche il sindaco di Taurianova Fabio Scionti, al fine di toccare con mano problematiche e priorità. Da questo punto di vista – afferma D’Agostino -  ringrazio il Direttore sanitario Pasquale Mesiti per il lavoro che sta svolgendo a sostegno di nuovi servizi territoriali, più efficaci ed efficienti, in grado di rispondere con celerità alle richieste dei pazienti e delle loro famiglie”. “Per il Poliambulatorio di Taurianova – ha proseguito D’Agostino -  è emerso un impegno comune e sinergico tra politica, Azienda sanitaria e Amministrazione locale, affinché si possa procedere al più presto all’adeguamento dei servizi igienici della struttura, alla sostituzione degli infissi e all’acquisto di strumentazioni necessarie per lo svolgimento dell’attività medica. A tal proposito, il Direttore della struttura, dr. Rocco Sposato, stilerà una lista di priorità da sottoporre all’Azienda Sanitaria. Importante, inoltre – ha rilevato ancora D’Agostino -  l’atto emanato dall’Asp di Reggio al fine di recuperare 740 ore di attività specialistica sull’intera rete provinciale. Un indirizzo atteso, su cui è necessario accelerare i tempi e che consentirà un incremento delle prestazioni anche per il Poliambulatorio taurianovese e, contestualmente, per l’ex nosocomio di Cittanova. A riguardo, come ricordato anche dal dr. Mesiti, il mio interessamento e i miei solleciti erano iniziati sin dal mio insediamento in Consiglio regionale. Taurianova, infine, nel nuovo Piano territoriale avrà il ruolo di centro hub. Ovvero, sarà dotata  di un pacchetto di servizi assistenziali completo. Un ulteriore passo in avanti per il territorio e per i cittadini”. Per Francesco D’Agostino, “il lavoro per la sanità della Piana necessita di un impegno sempre maggiore, perché anni di scelte errate e di mancati investimenti stanno rischiando di mettere in ginocchio un servizio essenziale per la vita delle comunità locali. Senza dubbio, permane la consapevolezza circa l’esiguità delle risorse a disposizione dell’Asp, tuttavia gli interventi urgenti, per le strutture, le strumentazioni e il personale, non possono più essere rimandati. Su questo fronte il mio impegno sarà costante”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code