Closing Milan, finisce l'era di Silvio Berlusconi: il Diavolo parla cinese

Italia, Giovedì 13 Aprile 2017 - 15:12 di Redazione

Il cinese Li Yonghong è formalmente diventato il nuovo proprietario del Milan, che passa di mano dopo 31 anni di gestione da parte di Silvio Berlusconi. È infatti andato a buon fine il closing con la Fininvest che, a fronte del versamento con cui è stato completato il pagamento, ha ceduto il 99,93% delle azioni alla società veicolo lussemburghese Rossoneri Sport Investment Lux, creata ad hoc dall'investitore cinese.

Nei mesi scorsi Li Yonghong aveva rinviato due volte la chiusura dell'affare versando 250 milioni di euro di caparra. Secondo quanto filtra, i capitali residui per completare il pagamento di 520 milioni di euro sono stati depositati in queste ore sui conti della società veicolo lussemburghese Rossoneri Sport Investment Lux, da dove devono essere trasferiti a Fininvest.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 00951000793 Mediagraf
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code