Crotone: Zenga, piedi a terra dopo Verona

Calabria, Venerdì 26 Gennaio 2018 - 14:32 di Redazione

"Non voglio sentire che si tratta di una gara facile perché il Cagliari è rimaneggiato: questo è il modo migliore per perdere la partita". Mette subito le mani avanti il tecnico del Crotone Walter Zenga in vista dell'impegno di domenica allo "Scida", contro i sardi. Anche perché la gara per i calabresi è fondamentale per la corsa salvezza: in caso di vittoria in Crotone scavalcherebbe il Cagliari. "Ogni partita è importante - dice il tecnico - É importante per dare continuità e crescita. Senza continuità non si va da alcuna parte". "Stiamo preparando la gara contro il Cagliari - dice - come abbiamo fatto con le altre: senza esaltarci perché abbiamo vinto, ma neppure senza abbatterci per una sconfitta". I nuovi innesti hanno dato al Crotone la qualità che serviva e Zenga, in questo senso, appare molto soddisfatto. "Ho chiesto giocatori utili per il sistema che adottiamo e ora abbiamo 16-17 giocatori che se la possono giocare con chiunque".   Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code